Scuola Professionale

Il tirocinio di panettiere – pasticciere – confettiere

Ti piacerebbe un mestiere dove puoi usare le mani, ma anche la testa e i cinque sensi ? Cosa ne diresti di preparare prodotti che fan venire l’acquolina in bocca ai tuoi amici ? E di un lavoro che valorizza la tua fantasia, la tua abilità manuale e il tuo pallino per la tecnica ? Pensando al futuro, ti vedi inserito in un settore moderno, polivalente e con la certezza dell’impiego ? Credi che la tua professione dovrebbe permetterti di perfezionarti, fare carriera e volendo, metterti in proprio ? Se puoi rispondere con un sì alla maggior parte delle domande, hai già fatto centro. Sarà in un laboratorio di panetteria–pasticceria che inizierà il tuo futuro professionale.

Leggi le altre informazioni qui di seguito;  ti renderai conto di quanto possiamo offrirti, di come sia interessante, brioso e variato fare il tirocinio in una panetteria-pasticceria-confetteria artigianale. Ecco gli aspetti seducenti del nostro mestiere:

  • Il lavoro è variato e pulito
  • Si può dare briglia sciolta a fantasia e creatività
  • Gli occhi, il gusto e la destrezza, sono “arnesi” di lavoro
  • Ogni giorno si preparano prodotti di prima qualità
  • Si alterna il lavoro manuale con l’uso delle tecniche
  • E’ agevole perfezionarsi a fare carriera
  • Ci sono buone prospettive per mettersi in proprio

Cosa ti occorre per diventare panettiere-pasticciere ? In primo luogo un buon libretto scolastico; nei laboratori moderni si apprezzano i giovani svegli, curiosi, con voglia d’imparare. Ma anche abilità manuale, la precisione e l’affidabilità; il senso per i colori e le forme; l’amore per gli ingredienti naturali; l’olfatto e il gusto; una buona salute e la predisposizione a lavorare in gruppo, sono molto importanti. Senza dimenticare la sensazione di piacere che ne nasce. La produzione è scandita su tempi precisi; occorre dunque saper pianificare e organizzare. Tutte doti che servono quando, nei momenti di punta, la tensione cresce. Calma e sangue freddo dunque.

E in più

Corsi di maestri di tirocinio: esame professionale di capo panettiere-pasticciere, esame professionale di specialista nei settori della panetteria-pasticceria-confetteria, esame di maestro panettiere-pasticciere diplomato, docente dei corsi, ingegnere nel settore alimentari.

Formazione in azienda

I punti importanti:

  • L’igiene e i sistemi di lavoro
  • L’utilizzo delle attrezzature tecniche
  • L’uso del forno

Panetteria

  • Lavorazione delle paste al lievito
  • Preparazione di pane, pani speciali, pani decorati, prodotti panari di piccolo formato e paste danesi
  • Preparazione di snack

Pasticceria e Confetteria

  • Preparazione di paste, masse, creme e ripieni
  • Preparazione di pasticcini e biscottini
  • Creazione di torte e dolci da fine pasto per occasioni speciali

Ma ci sono anche questi aspetti:

  • Si lavora stando in piedi; ci vogliono gambe e schiena in ordine
  • Bisogna rispettare i tempi di produzione
  • Occorre saper lavorare coscienziosamente, anche sotto pressione
  • Non è quasi mai possibile riparare agli errori
  • Si devono regolarmente pulire le attrezzature; l’igiene è la priorità assoluta nel ramo degli alimentari
  • Gli orari di lavoro possono essere flessibili

Il tirocinio di panettiere-pasticciere-confettiere dura tre anni. Durante questo periodo l’azienda dove lo svolgi e la scuola professionale, ti danno una solida formazione. E fai anche due settimane di corso pratico. Superando l’esame, diventi panettiere-pasticciere qualificato. E’ una solida base per la tua futura carriera professionale.

La Scuola professionale Richemont dell’Associazione svizzera PCS (Panettieri-Confettieri svizzeri), ti offre parecchie possibilità di perfezionamento. Seguendo un determinato percorso, puoi fare l’esame professionale di capo, e anche di maestro.

Insegnamento alla scuola professionale

Si va a scuola un giorno alla settimana. Il programma d’insegnamento comprende: merceologia, scienze naturali, alimentazione, igiene, legge sulle derrate alimentari, cereali, prodotti della molitura, materie prime e coadiuvanti, tecniche panarie, creatività, calcolo professionale, cultura generale e sport.

Esami di fine tirocinio

Se superi l’esame finale, ricevi l’attestato federale di capacità quale panettiere-pasticciere.

Scuola professionale superiore

Università professionale. I candidati particolarmente dotati possono frequentare dopo il tirocinio i corsi della SPS per accedere alla maturità professionale.

Formazione permanente

La scuola professionale Richemont dell’Associazione svizzera PCS (Panettieri-Confettieri svizzeri), offre parecchie opportunità di corsi di aggiornamento dopo il tirocinio.

Divisione della formazione professionale
Via Vergiò 18
6932 Breganzona

Tel. 091 815 31 00

Fax 091 815 31 09

decs-dfp@ti.ch
www.ti.ch
www.richemont.cc
www.orientamento.ch